Ecco come l’arredamento del tuo ristorante può determinare il suo successo

Arredare un ristorante non è solo una questione di gusto, ma anche di strategia. Ecco come scegliere l’interior design che ti aiuterà a costruire un’attività di successo!

arredare un ristorante

Il lavoro di Raffaella Ghislandi per Mahalo

Negli articoli precedenti abbiamo spiegato come aprire un ristorante e quali sono i passaggi fondamentali da tenere in considerazione. Dalla location al menù, dalla scelta del personale al food cost. Senza dimenticare l’arredamento del ristorante: trovare i giusti mobili, i piatti, i bicchieri e tutto ciò che rappresenterà l’identità visiva della vostra attività non è un compito facile. E i fattori da prendere in considerazione sono molteplici: dalla qualità alla compatibilità con la vostra brand identity, senza dimenticare la funzionalità dei materiali.

Perché è così importante arredare un ristorante con cura e attenzione? L’interior design del vostro locale non solo vi assicurerà di ricreare un’atmosfera quando più in linea con il vostro food concept, ma contribuirà anche a regalare ai vostri clienti un’esperienza sensoriale ed emozionale. Come ci spiega la nostra consulente della ristorazione e interior design Raffaella Ghislandi, inoltre, realizzare un ristorante i cui alti standard qualitativi culinari sono riscontrabili anche nell’arredamento, fidelizzerà il cliente alla vostra cucina e alla vostra identità visiva, distinguendola da quella di eventuali competitor.

Se state progettando il vostro ristorante, quindi, vi consigliamo di affidarvi a una figura professionale in grado di aiutarvi a realizzare questo obiettivo, assicurandovi il successo della vostra attività anche grazie all’arredamento da ristorante.

arredare un ristorante

Arredare un ristorante: l’importanza dei colori

Quando si sceglie l’interior design di un ristorante bisogna anzitutto abbattere il pregiudizio più grande ovvero che la scelta dipenda dai gusti dei proprietari dell’attività. Non stiamo dicendo che non potrete scegliere mobili e utensili di vostro gusto, ma che spesso questa certezza conduce all’errore di non prendere in considerazione altri fattori fondamentali.

Il primo tra tutti? La coerenza con il food concept e con l’identità del vostro ristorante. I colori, in questo senso, giocano un ruolo fondamentale perché hanno un legame istintivo con il cibo proposto. Arredereste mai un hamburgeria con suppellettili blu o un ristorante salutista con mobilio rosso? No, vero? Questo perché il colore contribuisce a richiamare alla mente pietanze specifiche e anche a stimolare l’appetito del cliente, quindi assicuratevi di avere al vostro fianco un consulente della ristorazione in grado di proporvi la palette colore più adatta al vostro concept!

arredare un ristorante

Arredare un ristorante: e luce fu!

Un elemento anch’esso spesso sottovalutato ma di fondamentale importanza. L’illuminazione di un ristorante è uno degli elementi principali in grado di dettare l’atmosfera che si respirerà al suo interno. Preferite un ambiente rilassato o divertente? State aprendo un’accogliente sala da tè o un locale di street food messicano? Come per i colori, ogni attività avrà bisogno di un tipo di atmosfera diversa.

Un altro consiglio è di cercare un posto che di giorno possa godere di luce naturale o scegliere delle lampade di design in grado di replicare l’effetto della luce del sole, nel caso in cui la vostra location non sia esposta adeguatamente. A meno che non desideriate aprire un’attività molto esclusiva, vi consigliamo di studiare il vostro interior design in modo da favorire la realizzazione di un ambiente accogliente, dove sentirsi un po’ a casa.

arredare un ristorante

Arredare un ristorante: come scegliere i mobili

Coerenza, comfort, qualità. Questi gli elementi cruciali per arredare un ristorante al meglio, assicurandovi il successo della vostra attività. Parole chiave che valgono anche quando si tratta di scegliere il vostro mobilio: i clienti scelgono un ristorante perché in cerca di un’esperienza multi-sensoriale in grado di appagarli e, perché no, sorprenderli e la scelta dei mobili giocherà un ruolo fondamentale in questa missione.

Quali materiali scegliere? E quali colori? Anzitutto, cercate di assicurarvi che il vostro arredamento sia bello ma anche funzionale. Quando si gestisce un ristorante, infatti, non è raro incappare in piccoli incidenti di percorso che potrebbero rovinare le vostre suppellettili quindi assicuratevi materiali di qualità ma anche semplici da pulire o da sostituire senza costi gravosi.

Scegliete un arredamento in linea con la vostra brand identity, con i colori che avete selezionato e con l’atmosfera che volete ricreare. Il legno trasmetterà un senso di calore e di accoglienza, per esempio, mentre un arredamento industriale contribuirà a trasmettere una visione moderna e urbana.

arredare un ristorante

Aprire un ristorante al giorno d’oggi può essere un’esperienza rischiosa ma al tempo stesso estremamente remunerativa. Realizzare un brand forte e riconoscibile anche grazie alla scelta dell’arredamento del vostro ristorante vi aiuterà a distinguervi, farvi riconoscere e fidelizzare la vostra clientela. Il giusto mix di innovazione e familiarità vi aiuterà ad arredare un ristorante in maniera efficace, contribuendo al suo successo!

La nostra guida finisce qui, ma non è tutto. Se siete in cerca di una consulenza per aprire un ristorante o arredare un ristorante non esitate a rivolgervi alla nostra consulente della ristorazione e interior design Raffaella Ghislandi.