Le cinque regole d’oro per scrivere il perfetto menù di un ristorante

Uno step fondamentale nel concept di un nuovo locale è la scrittura del menù. Quali sono i passi fondamentali per scrivere il menù di un ristorante? Ecco le nostre regole d’oro.

scrivere menù ristorante

Avete ideato il concept, ottenuto il progetto architettonico e richiesto tutti i permessi. Bene, il vostro ristorante è (quasi) pronto a fare il sue esordio nel mondo del food, ma prima c’è uno step fondamentale che dovete compiere, uno step molto delicato. Parliamo della scrittura del menù di un ristorante, un’operazione che vi richiederà di mettere in moto diversi aspetti della vostra professionalità. Sì, perché scrivere un menù non è facile come si crede e richiede un equilibrato mix di creatività e conoscenze tecniche per raggiungere un risultato ottimale. Quali sono le regole d’oro per creare il menù di un ristorante perfetto? Ecco i nostri consigli!

scrivere menù ristorante

Scrivere il menù di un ristorante: riflettete bene sul concept e sul target del vostro ristorante

L’errore più banale e, al tempo stesso, il più grave che commettono molti ristoratori è quello di avere il timore di escludere una fetta di clientela. Vista da questa posizione, ogni scelta di menù appare limitativa: un focus sulle pietanze healthy andrà a escludere una clientela amante del junk food, un menù votato alla carne allontanerà i consumatori vegani e vegetariani.

Se è vero che queste riflessioni sono di indubbia importanza quando si stabilisce il food concept del proprio ristorante, è vero anche che ideare un menù dalla proposta culinaria chiara e mirata è sicuramente un vantaggio. Ci sarà sempre una fetta di clienti che troverà la vostra offerta non adatta ai propri gusti, quindi non vi preoccupate e non cercare di costruire un menù troppo abbondante. Nessuno crede nella qualità di un ristorante che propone pesce, carne, pizza, hamburger, cucina romana e piemontese contemporaneamente, vero?

Scrivere il menù di un ristorante: chi sono i vostri clienti?

Una volte scelte le pietanze protagoniste del vostro menù e selezionato il target, non vi resta che capire l’attitudine al menù dei vostri clienti. Secondo il menù engineering, infatti, esistono diverse tipologie di clienti caratterizzate dal loro approccio al menù:

  • quelli che amano un menù snello caratterizzato da brevi descrizioni
  • quelli che preferiscono un menù ricco dalle descrizioni abbondanti e spiegato dal cameriere
  • quelli che apprezzano essere guidati da un personale informale e simpatico
  • quelli che amano un menù che metta in risalto pietanze all’ultima moda e originali

Una volta stabilito il food concept non vi sarà difficile capire il tipo di clientela a cui vi rivolgerete e l’impostazione da dare al vostro menù. Avete mai visto una panineria gourmet con un menù di dieci pagine e minuziose descrizioni sotto ogni piatto? Ecco.

scrivere menù ristorante

Scrivere il menù di un ristorante: attenti alla regola dei 180 secondi

Se non la conoscete già prendete carta e penna perché questa regola è fondamentale alla costruzione del menù di un ristorante. Secondo questa regola il cliente impiega massimo 180 secondi per scegliere cosa ordinare, il che vuol dire che avete tre minuti di tempo per far ricadere la sua scelta sui piatti che volete promuovere maggiormente. Se il cliente non ha scelto entro 180 secondi, la preferenza ricadrà sul piatto più economico o sul piatto che è abituato a mangiare. Per questo, la disposizione grafica degli elementi in un menù e l’uso dei punti di ancoraggio visivo sono fondamentali per mettere in risalto le pietanze che volete vendere.

scrivere menù ristorante

Scrivere il menù di un ristorante: attenti al prezzo

Un altro elemento fondamentale a livello grafico è la posizione del prezzo. Posizionare i prezzi dei vostri piatti nella colonna verticale destra del menù potrebbe risultare uno svantaggio: in questo modo sarà più facile per il cliente fare un confronto immediato tra i prezzi e sarà tentato a scegliere il più economico, soprattutto alla scadenza dei 180 secondi

Scrivere il menù di un ristorante: affidate la grafica del vostro menù a un esperto

Sweet pots, focal points, punti di ancoraggio e così via. Sapete di cosa parliamo? Se la risposta è no, vi consigliamo di affidare la costruzione del vostro menù a un team di esperti. Il menù engineering è una scienza e ci vogliono studio e attenzione per riuscire a realizzare il perfetto menù di un ristorante. Ora che conoscete le regole base non vi resta che metterle in pratica con un professionista in grado di comunicare al meglio il food concept del vostro locale!